Centro Blu - Torino

Home  /  Centro Blu Torino

SEDE DI TORINO

Via San Secondo 95, Torino


Foto del Centro

I Professionisti

Psicologo e Psicoterapeuta - Dott.ssa Nunzia Copertino - Sede di TORINO
nunzia (2) Sin da bambina ho sempre pensato che le situazioni difficili si potessero superare e da esse cogliere una nuova visione di sé. Tale visione permetterebbe all’individuo di capire chi è, cosa sta facendo e dove ha intenzione di andare. Ma a volte, nel cammino della vita, capita di perdere l’orientamento e di avere una visione unica, distorta e pessimistica  di sè stessi e di quanto sta accadendo.  Ho sempre pensato di avere le caratteristiche umane di colui che può aiutare un’altra persona ad individuare altre visioni che corrispondono ad altre possibilità di comportarsi, di percepire le situazioni, di vivere.
È con questo spirito che ho intrapreso gli studi universitari che mi hanno dato la possibilità di diventare dapprima psicologa (Università La Sapienza di Roma”) e successivamente psicoterapeuta (Scuola di Specializzazione “Psicologia della salute” Università La sapienza di Roma). Il cammino della formazione è stato senza dubbio  impregnato di entusiasmo, di curiosità e di passione e le esperienze di ricerca che ho fatto all’interno del contesto universitario mi hanno fatto diventare il professionista che sono ora.
Dopo dieci anni di vita a Roma, dove mi sono formata e ho lavorato in aziende pubbliche e private, ho deciso di trasferirmi a Torino e di dare vita a BLU, un centro di promozione della salute e del benessere che si rivolge agli individui e alle organizzazioni. Il centro è la realizzazione della mia idea di “promozione della salute” e “del prendersi cura” dove una equipe di professionisti, con azioni coordinate e mirate al benessere, si occupa degli individui e dei contesti di vita in cui vivono.
Da diversi anni proponiamo corsi di formazione nelle scuole, di ogni ordine e grado, e nelle aziende pubbliche e private.
Logopedista - Dott.ssa Debora Lantelme - Sede di TORINO
debora lantelme La passione per il “movimento”, inteso come elemento fondamentale dell’esistere umano, mi fa scegliere di iniziare la mia carriera universitaria al SUISM (Scuola Universitaria Interfacoltà di Scienze Motorie) di Torino dove mi laureo con una tesi sui ritmi circadiani e l’importanza che questi rivestono nell’ottenimento del massimo livello di benessere psico-fisico individuale.

Qualche anno più tardi mi avvicino con interesse al mondo della Logopedia e mi laureo discutendo una tesi una tesi sperimentale sulla complessità di gestione e l’importanza dell’intervento logopedico in fase acuta per pazienti con disfagia orofaringea. Fin da subito scopro in me un grande interesse e passione per la professione logopedica, che seppur apparentemente lontana dal mio precedente percorso, si rivela essere una risorsa grazie alla quale arricchire e completare le mie conoscenze, il mio approccio ed il mio modus operandi nei confronti della persona che chiede il mio aiuto.

Come logopedista mi occupo dei pazienti adulti ed in età involutiva con difficoltà di deglutizione (disfagia), di parola (afasia, disartria) e di voce (disfonia) conseguenti a lesioni di origine neuro-vascolare, post-chirurgica e di deterioramento cognitivo. Per quanto attinente l’età evolutiva tratto prevalentemente Disturbi di Apprendimento (DA, DSA), Disturbi di Linguaggio (DL, DSL) e dell’Articolazione, Deglutizioni Devianti e Balbuzie. Sono iscritta alla Federazione Logopedista Italiani ed all’Associazione Regionale FLI Piemonte.

Il desiderio di veder uniti i miei due campi di interesse ha fatto si che nel 2014 io completassi il mio percorso accademico presso il SUISM laureandomi alla magistrale con una tesi sulla voce nel mondo femminile del fitness ottenendo la specializzazione in Attività Fisica Adattata. Ad oggi collaboro con l’Università del SUISM (casa fai?) in relazione alla tematica di voce e postura.

Scegliere di lavorare con BLU è stata la realizzazione di un sogno. Il sogno che ogni professionista della riabilitazione ha nel suo cuore.

BLU vuol dire equipe, squadra, condivisione di obiettivi e traguardi.

La gestione di un paziente non vuol dire prendersi carico di una “patologia”, bensì di una persona. Persona che come tale è l’insieme di più elementi, caratteristiche e sfumature tra loro interconesse. Chi condivide quest’ottica sa bene che soltanto una visione a 360° può permettere di offrire il meglio al paziente, in un ottica di benessere globale dell’individuo.

Per me lavorare con BLU vuol quindi dire poter esprimere al massimo le mie competente lavorative e crescere ogni giorno professionalmente.

Neuropsichiatra infantile - Dott.ssa Anna Boella - Sede di TORINO
Anna Boella Neuropsichiatra infantile torino Mi sono laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Torino nel 2005.
Successivamente all’abilitazione e all’iscrizione all’Albo ho lavorato tra il 2005 e il 2006 come sostituto di medicina generale. Nel 2006 ho iniziato la Scuola di Specializzazione in Neuropsichiatria Infantile e ho conseguito la specializzazione nel 2011 [Tesi: “Manifestazioni parossistiche non epilettiche nel primo anno di vita. Revisione di una casistica.”]
Successivamente ho iniziato ad esercitare come Neuropsichiatra Infantile in regime libero–professionale, presso studio privato e in collaborazione con altri Centri:
dal 2011 al 2013 c/o Centro di Riabilitazione Ferrero in Alba (CN), in qualità di referente per le patologie neuromotorie e i disturbi cognitivi;
nel 2015 ho collaborato c/o S.C. Neuropsichiatria Infantile dell’ASL TO5, sede di Moncalieri (Responsabile Dott. Mariani) occupandomi prevalentemente di disturbi del neurosviluppo;
da dicembre 2015 lavoro come specialista ambulatoriale c/o ASL TO5, sede di Nichelino.
La mia collaborazione con il Centro Blu è iniziata nel 2015, del centro apprezzo e condivido la metodologia di lavoro di gruppo, basata sul confronto e sull’integrazione delle diverse competenze professionali.
Neuropsicomotricista - Dott.ssa Chiara Curcuglioniti - Sede di TORINO
chiara curcuglioniti neuropsicomotricista torinoMi sono laureata come Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva presso l’Università degli Studi di Torino. Subito dopo la laurea ho fatto le prime esperienze lavorative presso la Usl della Valle D’Aosta e contemporaneamente ho avviato uno studio professionale in ambito privato. Attualmente collaboro con la Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus di Torino.

La mia formazione è continua: nel corso degli anni ho approfondito argomenti che completano la mia visione da neuro psicomotricista, tra cui il potenziamento cognitivo (PAS di Feuerstein, Bright Start), l’autismo (metodo ABA, DIR/Floortime, ESDM), la disprassia e i disturbi delle abilità spaziali (metodo SaM).
Dal 2013 seguo un corso pre-professionale di canto e formazione corporea e mi piace portare nel mio lavoro quello che apprendo tramite la mia passione. Sono una divoratrice di libri, amo particolarmente il fantasy, e ho un gatto bianco e rosso incredibilmente pigro.
Ho scelto di lavorare nel centro BLU perchè mi permette di svolgere il mio lavoro all’interno di un’equipe competente e attenta ai bisogni del bambino e della sua famiglia, garantendo un intervento a tutto tondo; con BLU, inoltre, ho la possibilità di realizzare progetti educativi di gruppo sia all’interno del centro che nelle scuole, il che è un arricchimento personale e professionale.

Educatore - Dott.ssa Chiara Lisa - Sede di TORINO
chiara lisa educatore torino “Educare non è riempire un secchio, ma accendere un fuoco”. W.B.Yeats

Sono Chiara Lisa, Educatore Professionale, e collaboro con l’equipe del Centro Blu come consulente educativo.

Ho lavorato in diversi ambiti del sociale, dai minori, ai disabili, agli anziani, laddove la figura dell’educatore rappresenta sia guida che compagno di viaggio.

La scelta della professione è avvenuta tempo fa, quando ancora non avevo dato il nome giusto a quello che sarei diventata e va ricercata nella semantica del termine: educare significa tirare fuori il meglio di una persona, ed è quello che ho sempre cercato di fare. Inoltre il mio essere educatore è stato da sempre strettamente collegato al fare l’educatore: il confine tra vocazione, missione e lavoro è molto sottile e spesso si confonde.

L’equipe del Centro Blu dà la possibilità di esprimere al meglio la propria professione: il lavoro di gruppo e il confronto costante, gli svariati ambiti di intervento, creano l’ambiente ideale per essere dei buoni educatori.